Il veicolo con idrogeno potrebbe rimuovere i pali elettrici

08 Settembre 2016 | Notizie Transambiental
/img/blog/transambiental-131536-med.jpg

"L'idrogeno è la tecnologia del secolo". Così, naturalmente, ha il direttore generale dell'Industria, piccole e medie imprese, del commercio e dell'artigianato, Governo di Aragona, Fernando Fernandez. Ed è che questa regione sarà il coordinatore di un pacchetto di stazioni di rifornimento per l'idrogeno - veicoli alimentati che entreranno a far la Spagna, la Francia e Andorra per l'Europa centrale e settentrionale. In particolare al di fuori della nostra infrastruttura campestre dedicata a questo tipo di veicoli sono nel nostro stadio molto più avanzato. Così, per 4 anni H2PiyR programma sarà sviluppato per promuovere l'uso di altre fonti di energia, tenendo conto del rispetto dell'ambiente.

La differenza principale tra il veicolo elettrico abbiamo conosciuto finora e il veicolo a idrogeno è la batteria che immagazzina energia. Mentre nel primo è una batteria al litio, la novità è che con gli idrogeni è proprio idrogeno. I vantaggi sono una maggiore autonomia che assicurano che si può raggiungere 600 km a fronte di 150 tradizionalmente potenza e veicolo tempo di caricamento, l'idrogeno in pochi minuti. Come per il costo di ricarica del veicolo è stimato per andare da 8 a 10 euro per 100 chilometri, anche se questa cifra potrebbe essere ridotta nel tempo.

Fino a un totale di 6 nuove stazioni di alimentazione a idrogeno, chiamato hidrogeneras, è programmato per essere attuato, 4 di loro faranno così in Spagna, in particolare avrà sede a Zaragoza, Huesca, Fraga e Tarragona. Gli altri due saranno in Andorra e Francia, nella città di Pamiers. Per eseguire queste installazioni, il programma dispone di un budget di 3,9 milioni di euro, che comprende anche l'acquisto di 16 veicoli ad idrogeno, di cui 6 autovetture, 8 furgoni e 2 autobus. Si prevede che nei prossimi 2017 stazioni hidrogeneras già in esercizio, così come fanno i veicoli. Va notato che queste strutture saranno gestiti da aziende private.

A questo proposito, la Spagna ha incluso questo nuovo sistema di funzionamento dei veicoli nella
strategia di promozione Automobile Energia con 2014-2020
, puntando il suo uso come un lungo - alternativa termine per il settore dei trasporti. In aggiunta, in futuro si prevede di concedere sovvenzioni a coloro che sono impegnati per cercare di esso .


comunicazione Transambiental

Usiamo proprie e terze parti cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e di fornire contenuti di interesse. Cccettare