Manuale di buone pratiche nella gestione dei rifiuti

15 Dicembre 2014 | trasporto di rifiuti
/img/blog/transambiental-96553-med.jpg

Redigere un manuale best practice per la gestione dei rifiuti è uno sforzo sviluppato da una società per migliorare il servizio che offre.

Le misure per ridurre al minimo i rifiuti prodotti dalla perdita sistematica o accidentali sono caratterizzati da non richiedere importanti modifiche tecniche o interferire con il processo di produzione. Focus su piccole modifiche nei processi a basso costo conseguono risultati in un breve lasso di tempo.

 

Inoltre ci sono molti altri benefici ambientali mediante l'applicazione di buone pratiche nella gestione dei rifiuti: migliorare le condizioni di sicurezza del lavoro, aumentare la motivazione dei dipendenti e di impegnarsi nella gestione ambientale, e in particolare un aumento della produttività.

Alcuni esempi di buone pratiche nel campo della logistica:

  • Adattare lo stoccaggio di materiali pericolosi in modo che sia ordinato, facilitando il rilevamento di perdite accessibile e risponde alle misure di sicurezza.
  • Stabilire le procedure di carico e scarico, il trasporto interno e di trasferimento.
  • Tenere i contenitori, fusti e serbatoi chiusi.
  • Stabilire programmi e procedure di manutenzione per il controllo delle fusti e serbatoi.
  • Utilizzare serbatoi e contenitori, come consigliato dal produttore, e solo per lo scopo previsto.
  • Si consiglia di installare su tutti i serbatoi, gli allarmi di sfioro e valvole di sicurezza in caso di perdite.
  • In deposito, in modo che le distanze tra prodotti incompatibili rimangono. Avere schede di sicurezza e procedure operative.
  • Evitare di conservare i contenitori utilizzati, vuoti o parzialmente riempiti.
  • Ispezioni di magazzini e quindi impediscono prodotti inutilizzabili vengono memorizzati.
  • Identificare ed etichettare tutto correttamente, garantire la tracciabilità degli imballaggi.
  • I piani per stabilire il controllo sul shelf life dei prodotti.

Comunicazione Transambiental.

Usiamo proprie e terze parti cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e di fornire contenuti di interesse. Cccettare